Pompei, una pizza margherita ​con la faccia del sindaco

Venerdì 14 Maggio 2021 di Susy Malafronte
Pompei, una pizza margherita con la faccia del sindaco

Il sindaco di Pompei «diventa» una varietà di pizza napoletana. Il volto di Carmine Lo Sapio è, infatti, comparso su una pizza margherita, simbolo dell’arte culinaria napoletana. Si tratta, in realtà, di una singolare opera di «pizza art» firmata dal maestro pizzaiolo napoletano Vincenzo Iannucci che l’ha consegnata al primo cittadino di Pompei. Con questo omaggio l'artista della pizza ha voluto esprimere il suo personale bentornato al sindaco Lo Sapio, che proprio di recente ha dovuto affrontare una dura battaglia contro il Covid-19, per fortuna conclusasi nel migliore dei modi. «La pizza è un’arte e, soprattutto, è Patrimonio dell’Umanità, così come Pompei» ha spiegato il maestro pizzaiolo Iannucci, che poi ha aggiunto: «Quindi anche l’arte, quando incontra la pizza, dà la misura di ciò che essa rappresenta per la nostra terra e la nostra cultura». La «pizza art» con il volto del primo cittadino Lo Sapio è fondamentalmente una margherita, ma preparata con una tecnica particolare. «La pizza  – ha rivelato Iannucci – è stata cotta con un’ombra di pomodoro. Successivamente ho aggiunto la mozzarella, che è stata fatta sciogliere in maniera omogenea. Una volta raffreddata, è stata lavorata con una sorta di cesello». Il sindaco, che si è detto sorpreso, ha apprezzato molto il singolare dono.

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche