Ponticelli, lavori nel parco degradato:
al via il restyling dopo anni di attesa

Venerdì 7 Gennaio 2022 di Alessandro Bottone
Ponticelli, lavori nel parco degradato: al via il restyling dopo anni di attesa

Qualche aiuola già rasata e diverse buste di rifiuti già recuperate. Si interviene nel parco comunale 'Sergio De Simone' di Ponticelli, nella zona orientale di Napoli. Questa mattina è stato aperto il cantiere del progetto finanziato con le risorse della Regione Campania che prevede interventi di messa in sicurezza e di manutenzione straordinaria nel "polmone verde" realizzato nel periodo della ricostruzione post terremoto del 1980.

Muretti, cordoli e recinzioni saranno rimessi in sesto insieme a panchine, aree ludico-sportive. Si puliscono viali e sentieri, ora zeppi di fogliame e fango. Si ripristineranno fontane e panchine. Uno sforzo importante sarà essenziale per la potatura degli alberi e per l'abbattimento di esemplari secchi, malati o instabili: nelle ultime ora sono stati abbattuti quattro alberi nel piccolo bosco interno al parco di Ponticelli. Si farà la manutenzione di tutto il verde orizzontale e verticale, ovvero di prati, siepi, cespugli e alberature. Si ripareranno l'impianto di irrigazione e quello d'illuminazione. Saranno riparati tombini e caditoie, da tempo dissestati. Si ritinteggiano ringhiere, corrimano, panchine e altri arredi. Il progetto, altresì, permetterà di assicurare la vigilanza, l'apertura e la chiusura del parco per diversi mesi.

 

Il Parco 'De Simone', di circa 24mila metri quadrati nel cuore di Ponticelli, risulta nel pieno degrado da tempo, più volte oggetto di atti vandalici. I delinquenti hanno fatto danni in più punti della struttura pubblica la cui gestione è affidata alla VI municipalità del Comune di Napoli (Ponticelli, Barra, San Giovanni a Teduccio). Panchine distrutte, recinzione divelta in più punti, fontane abbattute, tombini danneggiati con petardi, giostre date alle fiamme, eccetera. Altri danni dipendono dalla mancata manutenzione: «non esiste più un prato, ma solo erba spontanea che invade i viali e ricopre anche le panchine», si legge negli atti del progetto.

Diverse settimane per assicurare decoro e sicurezza al parco incastrato tra due scuole, la biblioteca comunale e case popolari del centro storico di Ponticelli. Nel corso degli altri mesi, invece, si lavorerà per migliorare la vivibilità del bene pubblico con maggiori servizi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA