Napoli, grandi pulizie nel parco De Simone: rimossi quintali di erbacce

Sabato 5 Giugno 2021 di Alessandro Bottone
Napoli, grandi pulizie nel parco De Simone: rimossi quintali di erbacce

Si interviene nel parco municipale Sergio De Simone di Ponticelli, nella zona orientale di Napoli. Si procede alla maxi-pulizia del verde dopo mesi di abbandono e degrado durante i quali l'erba è cresciuta a dismisura intrappolando anche i rifiuti. In campo gli uomini de La Primavera III, cooperativa della Città Metropolitana che opera in collaborazione con l'assessorato al verde del Comune di Napoli e su richiesta della VI municipalità (Barra, Ponticelli, San Giovanni a Teduccio) che ha la competenza sulla struttura di Ponticelli.

In due giorni di lavoro sono state ripulite quasi tutte le aiuole del “polmone verde” realizzato nel periodo della “ricostruzione” post terremoto. Una ventina di operatori per gli oltre ventimila metri quadrati incastrati tra abitazioni, due scuole e biblioteca comunale. Restano alcuni tratti da ultimare, specie a ridosso della collinetta artificiale dove insistono anche alcuni alberi da mettere in sicurezza. Numerosi i rifiuti rinvenuti tra le erbacce che, al momento, sono accumulate tra i vialetti in attesa del prelievo da parte dell'azienda comunale Asìa Napoli. È necessario utilizzare una pala meccanica per recuperare il materiale: una operazione che appare alquanto urgente visto l’incendio doloso di pochi giorni fa che ha interessato l’aiuola a ridosso delle aule della materna

 

Il parco, dunque, è stato in buona parte restituito alla cittadinanza dopo un periodo particolarmente lungo di mancati interventi. Pesa la carenza di giardinieri e di mezzi adeguati per ripulire il verde cittadino. Per i parchi, in particolare, si attendono gli interventi dei progetti finanziati dalla Regione Campania: tra le strutture c'è anche il parco De Simone di Ponticelli. I lavori dovrebbero partire nelle prossime settimane così da ripristinare decoro e sicurezza.

Ultimo aggiornamento: 6 Giugno, 09:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA