Sciopero dei trasporti a Napoli: chiuse metropolitana e funicolari, pochi bus in circolazione

Venerdì 23 Aprile 2021
Sciopero dei trasporti a Napoli: chiuse metropolitana e funicolari, pochi bus in circolazione

Massiccia l'adesione allo sciopero proclamato dai sindacati. Chiusa la Linea 1 della metro alle 11 in punto. Stop alle corse delle funicolari Montesanto, Centrale e Chiaia e drasticamente ridotto il servizio di superficie, anche se qualche mezzo si vede passare. La circolazione riprende per quanto riguarda la metro alle 16.35 da Garibaldi e alle 15.55 da Piscinola. Mentre le funicolari riprenderanno alle 15.20. 

«Adesione altissima a sostegno della vertenza dell'Unione Sindacale di Base - dichiarano Marco Sansone ed Adolfo Vallini dell'Usb  -  i lavoratori dei settori gomma, ferro e sosta hanno dimostrato di respingere con forza la cattiva gestione aziendale e di non accettare supinamente il peggiorare delle condizioni di lavoro, senza minimamente toccare privilegi e sacche parassitarie. Uno sciopero per denunciare  le pessime condizioni igienico-sanitarie dei mezzi pubblici e degli ambienti di lavoro. Uno sciopero per chiedere la stabilizzazione dei 160 autisti interinali e per chiedere un ulteriore assunzione di personale. Uno sciopero per pretendere le giuste misure di sicurezza contro le aggressioni e gli atti vandalici». 

 

Meno caos rispetto a ieri sulla Riviera, aperta questa mattina in anticipo rispetto alla programmazione iniziale che prevedeva lavori fino ad oggi alle 16.30, ma tra lo sciopero dei mezzi e la paralisi di ieri si è deciso di riaprire fin dalla mattina presto.

Ultimo aggiornamento: 16:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA