Sorrentina, via ai lavori sul viadotto: task force di vigili ma si teme il caos

di Fiorangela d'Amora

1
  • 86
Cinque comuni coinvolti, dieci agenti dei vigili urbani in trasferta e controllo capillare della circolazione. I numeri dell'accordo firmato ieri mattina in Prefettura tra i sindaci dell'area stabiese e sorrentina parlano delle misure messe in campo dalle amministrazioni locali per ovviare ai disagi che scaturiranno dalla chiusura per lavori di manutenzione del viadotto San Marco. Viasotto le cui condizioni avevano messo in allarme residenti e abituali fruitori di quella strada dopo il tragico crollo di Genova. Lavori, fa sapere l'Anas, che erano comunque già programmati e non hanno nulla a che vedere con quell'allarme.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 11 Settembre 2018, 11:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-09-11 16:19:09
Potenziare la CircumVesuviana, non solo per i lavori , ma per dare una alternativa seria a chi vuole lasciare l' auto ed usare il treno. Ercolano, Oplonti, Pompei e la Costiera Sorrentina : sono attrattori turistici di livello mondiale e noi siamo ancora a binario unico in lunghi tratti! Ma di che stiamo parlando? Dilettanti allo sbaraglio !!!

QUICKMAP