Sversamenti illegali di rifiuti: studenti in campo a Torre del Greco

Giovedì 27 Maggio 2021 di Aniello Sammarco
Sversamenti illegali di rifiuti: studenti in campo a Torre del Greco

Studenti in campo per dire no agli sversamenti illegali dei rifiuti. Giornata di mobilitazione a Torre del Greco, con gli istituti superiori e comprensivi che, attraverso flash mob, cartelloni e distribuzione di volantini, hanno voluto sensibilizzare la popolazione sul fenomeno del cosiddetto «sacchetto selvaggio». Gli alunni dello scientifico Nobel, classico De Bottis, Pantaleo, Colombo, Leopardi, De Nicola-Sasso, Mazza-Colamarino, Don Milani, Don Bosco-D’Assisi, Giampietro-Romano, Angioletti e Falcone-Scauda hanno manifestato nei pressi delle rispettive scuole o nei punti dove maggiore è il fenomeno degli abbandono illegittimi. Presenti nei diversi momenti anche il sindaco Giovanni Palomba e gli assessori alla nettezza urbana e alla pubblica istruzione, Cinzia Mirabella ed Enrico Pensati: «Ho chiesto - dichiara Pensati - la collaborazione del mondo della scuola con l’intento di scuotere le coscienze di chi, in barba alle più elementari norme di corretta convivenza, sporca la città e la nostra dignità. Ripongo grande fiducia nei giovani, nei loro valori e nella straordinaria determinazione che hanno nel chiedere una città migliore».

«Una bellissima mattinata - le parole del primo cittadino - quella trascorsa insieme ai ragazzi impegnati con entusiasmo, allegria e spontaneità in una tematica importantissima che riguarda direttamente il nostro territorio, per il quale hanno saputo offrirci una stupenda lezione di civiltà. Il rispetto ambientale è fondamentale ed è alla base delle linee strategiche dell’amministrazione».

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA