Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Terme di Agnano, avviato il progetto
per il restauro delle statue romane

Mercoledì 21 Settembre 2022
Terme di Agnano, avviato il progetto per il restauro delle statue romane

È stato presentato oggi, presso le salette pompeane di Palazzo Reale, l'avvio delle attività di restauro delle statue romane di proprietà delle Terme di Agnano. Trasferite qualche mese fa, il progetto prevede un restauro aperto al pubblico, con la possibilità di poter ammirare da vicino la bellezza di questi reperti archeologici di inestimabile valore.

È possibile prenotare l'ingresso sul sito della Sovrintendenza archeologica di Napoli. L'iniziativa di mettere in sicurezza e restaurare le antiche statue è stata «fortemente voluta - si legge in una nota - dal Commissario delle Terme, Pietro Paolo Mauro e dal Comune di Napoli, che stanno lavorando ad una riqualificazione del parco termale di Agnano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA