Terremoto a Casamicciola, inaugurati i sei nuovi alloggi dell'Acer Campania danneggiati dal sisma

Sabato 9 Novembre 2019
Sono stati inaugurati stamane a Casamicciola sei alloggi dell'Acer Campania, danneggiati nel sisma del 2017 e ripristinati dall'Agenzia. Gli alloggi fanno parte di un edificio che sorge in via Castanito, nella parte alta del comune ischitano e che per i seri danni subiti fu dichiarato inagibile e sgomberato dai vigili del fuoco all'indomani del terremoto, lasciando circa 30 persone senza casa. La restituzione degli alloggi ai proprietari è avvenuta nel corso di una cerimonia a cui hanno partecipato il presidente dell'Acer Campania David Lebro, l'assessore campano all'Urbanistica Bruno Discepolo e il sindaco di Casamicciola Giovan Battista Castagna.

L'immobile rispristinato è stato certificato per sicurezza statica ed integrità strutturale così da consentirne la fruizione totale senza alcun pericolo per quanti ci torneranno a vivere; per i lavori di recupero sono state utilizzate infatti tecniche e materiali di avanguardia. «Questo di Casamicciola sarà l'edificio modello per i futuri interventi di ripristino strutturale dell'Acer - afferma Lebro - abbiamo messo a frutto i vantaggi dell'eco-bonus e tutte le nostre competenze per quello che di fatto è il primo edificio pubblico residenziale risanato sull'isola dopo il sisma del 2017. Siamo fiduciosi che possa fungere anche da esempio e stimolo anche per le altre istituzioni coinvolte nella ristrutturazione». «È un giorno importante per Ischia e per la Regione, siamo felici di aver permesso a diversi cittadini di rientrare nella propria abitazione che è stata consolidata e riqualificata. Abbiamo ottenuto altri 8 milioni di euro dal Cipe che abbiamo assegnato ai comuni isolani terremotati che inizialmente erano stati esclusi dai fondi di riparto destinati solo all'Italia Centrale; la Regione Campania è fortemente impegnata nella riqualificazione dell'edilizia residenziale pubblica e per il risanamento degli alloggi danneggiati» ha affermato l'assessore Discepolo. © RIPRODUZIONE RISERVATA