Violenza sulle donne: a Scampia uno sportello per fornire assistenza psicologica e legale alle vittime

Martedì 23 Novembre 2021
Violenza sulle donne: a Scampia uno sportello per fornire assistenza psicologica e legale alle vittime

Sarà inaugurato oggi nel quartiere Scampia di Napoli, lo sportello di ascolto antiviolenza e antidiscriminazione «Rinascita», iniziativa organizzata in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che si celebra il prossimo 25 novembre.

L'appuntamento è in programma alle 17,30. Il progetto è realizzato dal «Centro Terra Viva» in collaborazione con le Associazioni «Ciro Vive» e «Doulos Servo», con il patrocinio morale del Comune di Napoli (ottava Municipalità - quartieri di Piscinola, Marianella, Chiaiano, Scampia).

Video

Lo sportello - spiega una nota - avrà sede in Piazzale della Cittadinanza Attiva Napoli, nel quartiere di Scampia presso la sede dell'Associazione Ciro Vive, risponderà H24 al numero 081-2181879 a tutte le richieste di aiuto, erogherà gratuitamente alle donne e minori vittime di violenza e discriminazione, assistenza e sostegno psicologico, socio assistenziale, legale civile e penale.

«Lo sportello, dedicato a tutte le vittime di violenza e discriminazione, sarà attivo tutti i mercoledì dalle ore 10:30 presso la sede dell'Associazione Ciro Vive, sarà gestito dall'Associazione Vittime Violenza Sportiva onlus Ciro Vive e dall'Associazione Doulos per il sociale ODV e collegato al Centro antiviolenza e discriminazioni Terra Viva che ne mantiene il coordinamento», fa sapere la presidente dell'Associazione Terra Viva, Maria Massaro, secondo la quale con questa iniziativa «verrà estesa l'assistenza resa dal Centro antiviolenza Terra Viva sui territori di Scampia, Piscinola, Marianella, Chiaiano, che fanno capo all'ottava Municipalità del Comune di Napoli, presieduta da Nicola Nardella.

LEGGI ANCHE Violenza sulle donne, a Marcianise iniziative con scuole e commercianti

In rappresentanza del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi è annunciata la presenza dell'assessore allo sport e alle pari opportunità, Emanuela Ferrante. Sarà presente all'incontro anche la criminologa Antonella Formicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA