«Mi curo di te», quattro scuole campane premiate nel progetto Regina-Wwf

Mercoledì 16 Giugno 2021
«Mi curo di te», quattro scuole campane premiate nel progetto Regina-Wwf

 

Si chiude con successo e ampia partecipazione la settima edizione dell’iniziativa «Mi curo di te» il progetto educativo che ha coinvolto scuole, studenti e famiglie per scoprire le meraviglie delle foreste insieme al WWF Italia e Regina (Gruppo Sofidel).

Si aggiudica il primo premio la scuola secondaria di primo grado Angri Galvani-Opromolla di Angri (Salerno), e altre tre scuole campane tra le prime venti in classifica. Quasi 7.000 classi di scuole primarie e secondarie di primo grado e oltre 148.000 studenti hanno aderito all’edizione 2020/21 di “Mi Curo di Te”, il progetto educativo promosso da WWF Italia e Regina (Gruppo Sofidel) per scoprire, conoscere e amare il nostro Pianeta, a partire dalle foreste e dalla conoscenza dell’Agenda ONU 2030.

Tra tutte le scuole che hanno deciso di candidarsi all’iniziativa, il primo posto se lo aggiudicano la scuola primaria C.D. “S. D. Savio - T. Fiore”, di Gravina in Puglia (Bari) e la scuola secondaria di primo grado Angri Galvani-Opromolla di Angri (Salerno), che ottengono ciascuna 1.000 euro in buoni spesa da utilizzare in materiale didattico, oltre a una ricca fornitura di prodotti Regina e l’accesso per i docenti a OnePlanetSchool, la piattaforma WWF Italia di apprendimento e conoscenza permanente, innovativa utile per approfondire i meccanismi che regolano il Pianeta che ci ospita e sostiene.

La scuola primaria G. Pallavicini di Roma e quella secondaria di primo grado I.C. Maneri Ingrassia-Don Milani di Palermo ottengono la seconda posizione in classifica e un premio pari a 600 euro in buoni spesa per materiale didattico; mentre le scuole che hanno ottenuto il terzo posto, ossia la primaria IC G. Marconi Paternò di Paternò (Catania) e la secondaria di primo grado P. Mattej di Formia (Latina), riceveranno un buono pari a 400 euro. Anche il secondo e terzo classificato, sia delle scuole primarie che delle scuole secondarie di primo grado, ottengono in premio una ricca fornitura di prodotti Regina e l’accesso per i docenti alla piattaforma OnePlanetSchool di WWF Italia.

Inoltre, tra i primi venti posti emergono anche le scuole primarie Giugliano 2 - E. De Filippo di Giugliano in Campania (Napoli) e Mercogliano Guadagni Comiziano di Comiziano (Napoli), oltre alla secondaria di primo grado Giovanni XXIII di Recale (Caserta).

“Anche questa edizione del progetto “Mi Curo di Te” ha dimostrato che tra le nuove generazioni esiste un vivo interesse e un pieno coinvolgimento su tematiche che riguardano il rispetto e la salvaguardia del nostro Pianeta”, commenta Elena Faccio, Sofidel Creative, Communication & CSR Director. “Il marchio Regina, insieme a WWF Italia, continuerà quindi a impegnarsi in questo percorso educativo, orgoglioso di poter dare un contributo utile per aiutare i giovani a essere più consapevoli e preparati per affrontare un futuro in armonia con l’ambiente”.

Anche Benedetta Flammini, Direttrice Marketing e Comunicazione, WWF Italia commenta così l’iniziativa: “Aver avvicinato le giovani generazioni a un ambiente naturale che fa così parte anche della nostra cultura come le foreste, rappresentandone il fascino, le preziose funzioni, le minacce e le soluzioni, molte alla portata anche dei più giovani, e aver sensibilizzato così tante classi con i loro docenti, entrambi veri e propri moltiplicatori  di quanto acquisito verso la propria comunità, non può che confermare la valutazione positiva di un progetto che possiamo dire storico e nuovo, Mi Curo di Te”.

 

Grazie e buon lavoro,

 

 

Ultimo aggiornamento: 20:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA