A Mugnano un convegno
sulla illegalità tra gli adolescenti

Giovedì 26 Maggio 2022
A Mugnano un convegno sulla illegalità tra gli adolescenti

Appuntamento venerdì 27 maggio, a partire dalle 10, nel teatro comunale di Mugnano di Napoli, in via Cesare Pavese. Qui si svolgerà l’iniziativa “La legalità inizia in famiglia” organizzata dall'Age (Associazione italiana genitori) di Mugnano e Area nord di Napoli, in collaborazione con Age Nazionale, Age  territoriali, l'Osservatorio permanente sul bullisimo, e le associazioni locali.

Come spiega il presidente dell’Age Mugnano Ciro Ambrosini, «l'iniziativa tenterà di affrontare il dilagante disagio nel mondo adolescenziale e giovanile ed avrà lo scopo di sensibilizzare l' intera comunità sulle difficoltà dei nostri figli». Interverranno esperti ed autorità di grande rilevanza, tra queste don Maurizio Patriciello parroco di Caivano, il vice direttore dell’Istituto penale minorile di Nisida, Ignazio Gasperini, il vicesindaco di Napoli Maria Filippone, il senatore Francesco Urraro,  Mariano di Palma, referente regionale dell'Associazione Libera, il consigliere regionale Giovanni Porcelli, Giuseppe Ceparano, coordinatore Osservatorio permanente sul bullismo di Mugnano, la professoressa Teresa Davide, dirigente del Liceo Immanuel Kant, il professore Andrea Cipolletta, tra gli ideatori della giornata di studi.

«Vorremmo - dice Cipolletta - che fosse una giornata di riflessione da ripetere ogni anno per non farlo diventare un appuntamento episodico, ma un momento costante per fare il punto della situazione. Si tratta di un problema evidentemente culturale e educativo, che richiede un vero cambiamento, ripartendo dall’etica della cooperazione. Un vero laboratorio comune». Porteranno i loro saluti i sindaci dei comuni del territorio: Luigi Sarnataro (Mugnano), Luciano Mottola (Melito), Giacomo Pirozzi (Calvizzano), Nicola Pirozzi (Giugliano), Raffaele De Leonardis (Qualiano). Sarà, inoltre presente, Nicola Nardella, presidente ottava municipalità di Napoli. Tra gli ospiti, l’attore Christian Giroso, impegnato a teatro e nel cinema, guida teatrale del progetto “Arrevuoto” e noto al grande pubblico per l'interpretazione nelle famose serie “Gomorra” e “L'amica geniale”. Intervengono inoltre, Davide Battista (Italia’s Got Talent), gli alunni della Stella Mattutina, Antonio Petillo, allenatore benemerito della Federazione italiana pallacanestro.  Invitate scuole, genitori e agenzie educative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA