Abusi sessuali sul nipote di 10 anni, zio orco arrestato nel Napoletano

Mercoledì 16 Settembre 2020

​È accusato di avere abusato del nipotino di soli 10 anni. L'uomo, 57 anni,di Castellammare di Stabia rintracciato è stato arrestato a Saronno. Ad eseguire l'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura oplontina, gli agenti del commissariato stabiese e della Squadra Mobile di Varese.

LEGGI ANCHE Sondaggio choc tra le suore, emergono violenze e abusi di potere da parte dei preti ma in Vaticano il tema è tabù

Secondo le indagini degli agenti di Castellammare di Stabia, è stato permesso di accertare che «in tre distinte occasioni - come scrive in una nota il procuratore di Torre Annunziata, Nunzio Fragliasso - anche approfittando del rapporto di parentela esistente tra la vittima e lo zio, quest'ultimo aveva fatto entrare nella sua abitazione, a Castellammare di Stabia, il nipote costringendolo ad avere rapporti sessuali con sé». Il destinatario del provvedimento restrittivo, rintracciato a Saronno presso il domicilio del fratello, è stato portato nel carcere di Busto Arsizio. 

Ultimo aggiornamento: 16:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA