Abuso d'ufficio, prosciolto ​il procuratore della Corte dei Conti della Campania

  • 4
Il gup Luca Battinieri del Tribunale di Napoli ha prosciolto il procuratore della Corte dei Conti della Campania Michele Oricchio dall'accusa di abuso d'ufficio per presunte interferenze in un processo tributario a Salerno, dove ha ricoperto la carica di presidente della Commissione Tributaria. Per questa vicenda, insieme con il procuratore Oricchio, è stato prosciolto anche il giudice Mario Pagano, di recente rinviato a giudizio con l'accusa di avere «aggiustato» delle sentenze civili a Salerno. Ora dovrà comparire, il prossimo 13 marzo, davanti ai colleghi del Tribunale di Napoli. La posizione dei due magistrati è stata stralciata dai sostituti procuratori di Napoli Frongillo e Carrano da una inchiesta risalente al dicembre 2017 su un presunto sistema messo in piedi a Salerno, che ruotava intorno al giudice Pagano, finalizzato a pilotare sentenze civili.
Lunedì 21 Gennaio 2019, 17:41 - Ultimo aggiornamento: 21-01-2019 17:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP