De Luca: termovalorizzatore Acerra
chiuso 40 giorni, sarà emergenza

  • 44
«Dobbiamo stare attenti a settembre, quando avremo un'altra emergenza perché per 40 giorni chiude il termovalorizzatore di Acerra per manutenzioni di tutto l'impianto. Ci stiamo preparando adesso a trovare dei siti stoccaggio provvisorio per evitare rifiuti per strada». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, spiegando che il sito di stoccaggio servirà per «le 70mila tonnellate di rifiuti che si produrranno in quei 40 giorni. Stiamo trovando un sito di proprietà della Regione, faremo i lavori di impermeabilizzazione e poi con calma ci libereremo quando l'impianto tornerà in funzione».

De Luca ha parlato della situazione con il ministro dell'Ambiente Sergio Costa: «Si era anche impegnato a trovare uno sbocco per alcuni rifiuti che portavamo ad Acerra in qualche impianto del Nord - racconta De Luca - ma fino ad ora non abbiamo avuto riscontri. Vediamo se nei prossimi mesi, anche dal livello ministeriale ci indicheranno altri sbocchi».
 
Martedì 26 Marzo 2019, 13:31 - Ultimo aggiornamento: 26-03-2019 13:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP