Migranti in arrivo ad Anacapri:
il Comune si organizza

Venerdì 27 Gennaio 2017 di Mariano Della Corte
Migranti in arrivo ad Anacapri: il Comune si organizza

ANACAPRI - A seguito della riunione in Prefettura durante la quale è stato comunicato il numero dei migranti che potrebbero essere destinati all’isola di Capri (22 ad Anacapri e 23 a Capri), il sindaco di Anacapri Franco Cerrotta si prepara - coinvolgendo tutte le categorie e le associazioni - ad ospitare gli eventuali arrivi di migranti rifugiati politici. Cerrotta ha convocato per oggi pomeriggio tutti i consiglieri comunali e i rappresentanti delle categorie Ascom Anacapri, Federalberghi e CapriExcellence, delle associazioni Forum dei Giovani e San Vincenzo de’ Paoli e del comitato La Fenicia sul tema “Servizi di accoglienza ai cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale che verranno affidati al Comune di Anacapri”.

«La proposta dell’amministrazione comunale di porsi in chiave propositiva sull’argomento - dice il sindaco Cerrotta - si auspica che possa essere condivisa e accolta in chiave propositiva da tutti i partecipanti all’incontro, con l’obiettivo di redigere tra l’altro un progetto di integrazione che preveda corsi di italiano, di informatica, di lettura, di storia e anche un eventuale inserimento lavorativo».

La problematica più seria che si dovrà affrontare nell’ambito dell’incontro di oggi è quella relativa al reperimento di immobili adatti all’ospitalità dei rifugiati politici. Il sindaco Cerrotta ritiene che l’argomento debba trovare una soluzione pubblica individuando immobili che possano ospitare i cittadini stranieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA