Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Assalto al pub e in tabaccheria, preso rapinatore ad Afragola

Mercoledì 6 Luglio 2022
Assalto al pub e in tabaccheria, preso rapinatore ad Afragola

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Afragola hanno eseguito un decreto di fermo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord nei confronti di un 21enne di Afragola con precedenti di polizia, ritenuto gravemente indiziato di rapina aggravata in concorso.

L’uomo si sarebbe reso responsabile di due distinti episodi verificatisi ad Afragola: il primo, lo scorso 28 dicembre in via Dario Fiore, allorquando due uomini con volto travisato, di cui uno armato di pistola, sono entrati all’interno di in un pub e, con la minaccia dell’arma, si sono fatti consegnare dal cassiere 300 euro e una borsa contenente effetti personali, successivamente  dandosi alla fuga a bordo di uno scooter. Il secondo, l’8 marzo scorso, in una tabaccheria in corso Vittorio Emanuele, da cui due uomini hanno asportato 14.000 euro per poi fuggire a bordo di un’autovettura.

I poliziotti, grazie alle descrizioni fornite dalle vittime, alla visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza degli esercizi commerciali di zona e attraverso attività info-investigative, hanno raccolto gravi indizi nei confronti dell'indagato in ordine al suo presunto coinvolgimento nelle due rapine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA