Apparecchi illegali per la caccia nel Napoletano, scattano sequestro e deferimento

Questa mattina gli agenti della Polizia di Stato insieme al personale dipendente delle guardie particolari giurate volontarie Zoofile hanno sorpreso un uomo, 67enne, del posto intento ad utilizzare 2 apparecchi elettroacustici illegali, di cui 1 spento al momento del controllo, utilizzati al richiamo per vari tipi di uccelli tipo allodole , tordi, ecc. Il 67enne è stato bloccato dagli agenti in località “Vallanito” , Giugliano, via delle Repubbliche, ai confini con il Comune di Parete. L’uomo aveva piazzato 2 apparecchi nascosti tra gli alberi, in attesa dell’avvicinamento della selvaggina. I poliziotti hanno sequestrato un fucile da caccia semiautomatico, calibro 12, marca Beretta e 3 cartucce da caccia caricati a pallini. Il 67enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.
Sabato 10 Novembre 2018, 19:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP