Corsi Apple a Napoli, gli studenti
«Speriamo sia la volta buona» Vd

ARTICOLI CORRELATI
di Maria Elefante

Un'opportunità, la possibilità di lavorare su progetti ambiziosi senza dover fare le valigie e migrare. Gli studenti di ingegneria della Federico II vivono così l'attesa dei corsi Apple, la nascita della Silicon Valley napoletana a San Giovanni a Teduccio. L'annuncio che Apple ha scelto il partner istituzionale e il luogo, rende tutto più concreto: sarà il campus universitario della Federico II a San Giovanni a Teduccio, periferia est della città. «I miei complimenti innanzitutto al Rettore Gaetano Manfredi». Così, con un lungo post su facebook, il premier Matteo Renzi ufficializza la nascita del nuovo centro Apple a Napoli. E i ragazzi sono contenti.

«Questa opportunità non solo ci rende orgogliosi ma soprattutto sarà un punto di partenza reale per le menti napoletane - spiega Antonio Chianese membro dell'associazione studenti di Ingegneria - qui gli studenti impareranno le cose pratiche e usciranno finalmente dall'università con competenze pratiche». 

«È la volta buona per non andare via ma anzi chiedere ai colleghi che sono dovuti andar via di ritornare qui a Napoli - spiegano Marta e Chiara  - molti emigrano verso la Lombardia ed il Piemonte ma adesso possiamo contare su uno sviluppo eccezionale che coinvolge proprio le aziende di estere. E non vediamo nessuna difficoltà, nemmeno nella lingua, infatti, siamo abituati a studiare su testi in inglese».
Giovedì 7 Luglio 2016, 14:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP