Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Armi modificate e munizioni
sequestrate a Castello di Cisterna

Sabato 22 Gennaio 2022
Armi modificate e munizioni sequestrate a Castello di Cisterna

Blitz tra i palazzoni popolari del complesso “ex legge 219” di Castello di Cisterna. Ritrovati armi e proiettili: una pistola a salve alterata, senza matricola ma con serbatoio e 5 munizioni cal.8, una Magnum cal. 9x38 mm con 4 bossoli già esplosi nel tamburo. Tutte pistole posticce, ma modificate per essere pronte a sparare e ammazzare. Tra queste una Bruni calabro 8 con sei colpi nel serbatoio e una pistola a gas alterata calilbro 6 e otto cartucce GFL calibro 9x21. Disposti accertamenti di laboratorio così da collegarle ad eventuali fatti criminosi.

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA