Arzano, sparatoria e sangue davanti al bar: 5 feriti, 3 vicini al clan e due innocenti

Mercoledì 24 Novembre 2021 di Anna Menale
Arzano, sparatoria e sangue davanti al bar: 5 feriti, 3 vicini al clan e due innocenti

Sparatoria in via Silone ad Arzano questa sera all'interno del bar Roxy. Stando alle prime informazioni, sono stati feriti cinque uomini, 3 vicini al clan e due innocenti. 

Uno degli innocenti è un idraulico; viaggiava su un’Astra e si era recato nel bar per acquistare da bere. L'altro è Salvatore Petrillo, persona già nota alle forze dell’ordine. I tre feriti affiliati al clan sono Mario Abate, Vincenzo Merolla e Luigi Casola. 

Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Casoria e del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna. 

Video

Sul posto oltre ai carabinieri sono accorse le ambulanze. I militari stanno tentando di ricostruire l'accaduto anche per accertare la natura verosimilmente di tipo camorristico dell'azione criminale. 

 

Ultimo aggiornamento: 23:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA