Arzano, controlli contro l'inquinamento ambientale: chiuso autolavaggio e sequestrato calzaturificio

Arzano
Arzano
di Anna Menale
Giovedì 2 Dicembre 2021, 14:10
1 Minuto di Lettura

In seguito all’incendio avvenuto nella zona industriale di Arzano, si sono intensificati i controlli nell’ambito dell’operazione “Terra dei fuochi” per contrastare il fenomeno dell’inquinamento ambientale. 

Nel corso delle ispezioni, questa mattina gli agenti della polizia locale - coordinati dal comandante Biagio Chiariello - e i militari dell’esercito italiano, hanno riscontrato varie anomalie in città. 

È stato chiuso un autolavaggio situato nei pressi della circonvallazione esterna per mancanza della licenza edilizia e irregolarità di tipo urbanistico. Inoltre, è stato posto sotto sequestro un calzaturificio, di cui è stato denunciato anche il proprietario, per documentazioni irregolari. 

Le attività di controllo proseguiranno nei prossimi giorni e coinvolgeranno altri comuni come Cardito, Quarto e Grumo Nevano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA