Asse mediano: «Attenti a quell'auto, fanno le truffe dello specchietto»

Domenica 28 Febbraio 2021 di Cristina Liguori
Asse mediano: «Attenti a quell'auto, fanno le truffe dello specchietto»

Hanno tentato la truffa dello specchietto lungo l'asse mediano. A segnalarlo è stata una donna nel gruppo Facebook Licola Varcaturo Lago Patria. "Asse mediano direzione Napoli hanno appena provato a fare il trucco della pietra. L'auto ha lo specchietto di sinistra rotto. A bordo una coppia di zingari e lei aveva un bambino in braccio. Fate attenzione. Io naturalmente nn mi sono fermata, anzi li ho fatti passare e poi appena hanno visto che stavamo fotografando hanno preso la prima uscita". 

Sul caso stanno indagando i carabinieri che stanno effettuando le ricerche. La macchina risulta sprovvista di polizza assicurativa ed è intestata ad un prestanome. I militari dell'arma della Compagnia di Giugliano stanno controllando i diversi campi rom della zona tra Giugliano e Qualiano. Probabile però che la coppia a bordo non risieda nell'area giuglianese. La truffa dello specchietto è una tecnica usata da molti anni sopratutto su strade a scorrimento veloce. Il raggiro consiste nel lanciare una pietra contro una vettura simulando un contatto tra le auto. Quando il malcapitato si ferma viene invece derubato della stessa macchina o dei suoi effetti personali. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA