Vaccini, la rivolta degli over 60 a Napoli: «Non vogliamo fare da cavie»

Sabato 12 Giugno 2021 di Melina Chiapparino
Vaccini, la rivolta degli over 60 a Napoli: «Non vogliamo fare da cavie»

«Siamo contrari ai no-vax ma non ci fidiamo dei vaccini anti Covid». Il pensiero di Nicola Garramone e sua moglie Assunta De Falco, ultrasettantenni napoletani, accomuna la maggior parte dei disertori della campagna vaccinale partenopea. A Napoli, la percentuale più alta di popolazione che non si è registrata sulla piattaforma regionale, riguarda i cittadini dai 60 anni in su che «non vogliono fare da cavie ad un vaccino su cui non c’è stata...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 14 Giugno, 07:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA