Autobus a Napoli, si cambia: i biglietti a bordo saranno più cari

di Pierluigi Frattasi

22
  • 1140
Il biglietto venduto a bordo dei bus Anm o nelle stazioni di metro e funicolari costerà 1,50 euro, non 1,30 euro, come inizialmente previsto. Dal 15 novembre, ad ogni autista, macchinista e operatore di stazione, l’azienda darà un blocchetto con cento ticket per iniziare la vendita diretta. Il ticket a bordo si potrà acquistare solo con le monetine. Niente tagli grossi. Entro breve, però, l’Anm conta di dotare ogni autista di una macchinetta emettitrice, in grado di stampare direttamente il tagliando già validato, come avviene nelle grandi metropoli del mondo, come Londra o Madrid.

Un dispositivo già utilizzato, al momento, sull’Alibus che collega piazza Garibaldi all’aeroporto di Capodichino e che sarà esteso, il prima possibile, sui bus per l’hinterland, prima di approdare anche in città. È quanto prevede la proposta di accordo presentata dal Comune e dall’Anm ai sindacati. Manca ancora la firma, ma, a parte qualche dubbio, sul documento c’è un’intesa di massima. I sindacati hanno chiesto un regolamento di comportamento per dare la giusta informazione agli utenti sulle corrette condizioni di vendita. Sia sui tagli delle banconote ammissibili. Ma anche affinché il servizio a bordo non diventi una scusa per non fare il biglietto, accalcandosi attorno all’autista quando sale il controllore.

La vendita del ticket a bordo, dunque, salvo proroghe, dovrebbe partire a metà novembre e coinvolgerà tutto il personale diretto: conducenti, macchinisti e operatori di stazione. A bordo dei bus i ticket saranno venduti ai capolinea, prima della partenza, e alle pensiline, durante le fermate, ma non con il pullman in movimento. All’interno delle stazioni del metrò Linea 1 e delle funicolari, invece, «nell’area prossima ai varchi d’ingresso». La novità principale della bozza di accordo riguarda il sovrapprezzo. «Alla partenza sperimentale del progetto – è scritto nel documento – a fronte dell’attuale costo di 1,10 euro del biglietto di corsa singola aziendale Urbano Napoli, il prezzo di vendita diretta è di 1,50 euro, comprensivo della maggiorazione di 0,40 euro».

Continua a leggere su Il Mattino Digital
Venerdì 27 Ottobre 2017, 08:41 - Ultimo aggiornamento: 27-10-2017 10:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 22 commenti presenti
2017-11-01 10:56:58
Le corse serali necessitano di maggiori controlli,maanche altri controlli andrebbero fatti sulle lunghissime durate degli stazionamenti fino a 45 minuti e sui tagli autorizzati e arbitrari di percorso degli autisti delle corse serali delle corse, considerate senza testimoni diretti e tutte stranamente dirette al deposito di Piazza Carlo III e ne sono stato vittima io stesso abbonato annuale costretto a tornare a piedi, che ho assistito al cambio di destinazione in Via Pessina fermata 1253 ma i provvedimenti disciplinari di chi si taglia il percorso con metrò chiusa sono una pura chimera ?
2017-10-28 13:03:05
Se prima per il portoghese c'era un minimo di probabilità che acquistasse il biglietto, ora, con questa trovata intelligente dell'aumento fino a €1,50 per i ticket acquistati direttamente sull'autobus, non ci sarà nessuna speranza, l'evasione sarà certa. Avrebbero dovuto fare il contrario: per incentivare l'acquisto dei ticket sull'autobus, avrebbero dovuto stabilire un prezzo inferiore a €1.10. Ma forse non è stato possibile, perché ciò avrebbe comportato un maggior lavoro per gli autisti; ma questo è tabù.
2017-10-28 08:38:34
lifes vai a guardare i problemi di casa tua, sei un patano vero , oggi il giornale radio rai ha detto che ha torino , la popolazione sta correndo negli ospedali causa asfissia da smog , tu hai girato tutto il mondo ? secondo me non ti sei mai mosso dal tuo villaggio .
2017-10-27 19:37:53
SI ALLUNGA L' AGONIA di una azienda che sembra avere il destino ormai segnato, il problema dei debiti non mi sembra affatto risolto. Forse Napoli diventerà come New York: solo trasporti su ferro e niente più autobus.
2017-10-27 16:02:40
Il biglietto sul bus dovrebbe costare 2 Euro e il bigletto fatto in precedenza 1,50 euro il minimo di Londra, barcellona e Berlino. poi se vieni beccato senza biglietto multa da 60 euro da pagare subito con accompagnamento verso bancomat. Controllori minimo tre due dei quali cosidetti non idonei alla guida e ungiovane disoccupato con tanto di body o faccia da killer.

QUICKMAP