Babygang, sassaiola contro autobus: vetri sfondati, panico tra i pendolari

di Pierluigi Frattasi

  • 110
Panico stanotte a bordo del bus 455 che porta i pendolari da Torre Annunziata a piazza Garibaldi, bersagliato da una sassaiola partita da un gruppo di ragazzini. In frantumi due vetri dei finestrini.

«L’episodio - racconta Adolfo Vallini (Usb) - è accaduto attorno alle 4,30 sulla linea notturna 455, partita da Torre Annunziata (zona Palazzone) per raggiungere la stazione centrale di Napoli. Giunta in corso San Giovanni, all’altezza Croce Rossa, è stata vittima di una sassaiola ad opera di una baby gang composta da 5-6 ragazzini. Una delle pietre lanciate ha oltrepassato l'intero abitacolo del bus mandando in frantumi due vetri. Forte lo spavento a bordo del bus per gli utenti che prendono il bus all'alba per andare a lavoro. Fortunatamente nessuno si è trovato sulla traiettoria della pietra. L'ennesima bravata ad opera di piccoli delinquenti - conclude Vallini - Un attentato alla sicurezza dei trasporti. Il territorio necessita di maggiore controllo e prevenzione da parte dello Stato a tutela dei cittadini e degli operatori del settore».
Martedì 24 Aprile 2018, 08:48 - Ultimo aggiornamento: 24-04-2018 11:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP