«Mostro marino» sui fondali della costa flegrea: mistero svelato

0
  • 323
Un manufatto «alieno» in fondo al mare nel Comune di Bacoli, in un’area di particolare pregio paesaggistico ed ambientale con forte interesse turistico.

La presenza dell'oggetto misterioso aveva suscitato la curiosità e l’apprensione dei frequentatori del litorale divenendo uno degli argomenti di conversazione sulle spiagge in questo ultimo scorcio d’estate.

I militari del 2^ Nucleo Operatori Subacquei della Guardia Costiera si sono immersi nel tratto di mare al fine di effettuare il necessario sopralluogo utile a svelare la natura della «cosa» e pianificarne la rimozione una volta valutate le caratteristiche della stessa e dei fondali.

L'oggetto era uno scooter che aveva artigliato uno spezzone di rete, di dimensioni ridotte ma sufficiente per mascherarne la forma. Il piccolo serbatoio del mezzo era integro e non aveva prodotto inquinamento. 

Il motociclo è stato imbracato sul fondo marino in maniera idonea ad essere poi agganciato, issato in superficie e portato sulla terraferma.
 
Venerdì 13 Settembre 2019, 17:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP