Beni confiscati, Quarto acquisisce
un parcheggio: sarà uno spazio pubblico

Martedì 16 Novembre 2021 di Ferdinando Bocchetti
Beni confiscati, Quarto acquisisce un parcheggio: sarà uno spazio pubblico

Beni confiscati, a Quarto il Comune acquisisce un'area parcheggio sottratta alla criminalità organizzata. Il bene, confiscato a un esponente del clan Polverino, diventerà uno spazio pubblico.

Nel contempo, l'ente flegreo ha bandito una procedura per l'assegnazione di una villa confiscata a un affiliato al clan Longobardi-Beneduce. Sarà trasformata in un centro per l'inclusione sociale e la tutela socio-sanitaria delle fasce deboli, favorendo l'occupazione di inoccupati, giovani, diversamente abili, anziani ed ex detenuti. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA