Blitz anti droga tra Marano e Melito:
presi tre pusher dopo inseguimento

Martedì 4 Agosto 2020 di Ferdinando Bocchetti
Tre arresti per droga a Marano e Melito. In azione i carabinieri della compagnia di Marano. Due uomini, entrambi già noti, sono stati arrestanti perché ritenuti responsabili in concorso di spaccio di sostanze stupefacenti nel parco Monaco di Melito. Le indagini hanno consentito di ricostruire che i due, verso la fine di maggio, avevano aiutato un pusher di 46 anni del posto, già ai domiciliari, nell’illecita vendita di droga, cocaina poi ritrovata in una colonna fecale.

In un altro servizio anti-droga i militari della sezione radiomobile di Marano hanno arrestato M.G., 26enne di Giugliano. L'uomo è stato sorpreso nel comune di Marano alla guida della sua auto. Alla vista dei carabinieri si è dato alla fuga. L’inseguimento si è protratto fino a Villaricca, dove è stato bloccato e perquisito. Nell’auto sono stati trovati 13 grammi di cocaina, una parte dei quali già confezionati in 6 dosi stipate all’interno di un “ovetto” in plastica.



  © RIPRODUZIONE RISERVATA