Napoli: blitz antifumo all'Ospedale del Mare, multe per duemila euro a familiari e pazienti

di Melina Chiapparino

  • 2702
Blitz antifumo all’Ospedale del Mare, dove sono state elevate contravvenzioni per un totale di oltre 2.000 euro. Le squadre dei poliziotti municipali dell’unità operativa Barra, San Giovanni, Ponticelli hanno fatto irruzione, questa mattina, nei reparti, nelle sale degenti e nei padiglioni di attesa oltre che nelle numerose corsie delle aree ospedaliere con maggior afflusso di utenza del presidio di Napoli est.

Gli agenti, comandati da Enrico Fiorillo, hanno monitorato i luoghi con gruppi di poliziotti municipali in borghese mentre gli uomini in divisa, hanno agito in un secondo momento per l'identificazione dei trasgressori e la verbalizzazione delle multe. Destinatari della maggior parte dei verbali sono stati i familiari dei pazienti, intercettati anche nei bagni e per le scale dei reparti, per l'ammontare complessivo di oltre 10 contravvenzioni.

Persino un paziente, ricoverato e sottoposto a cure mediche, è stato multato perché sorpreso a fumare dagli agenti. Durante il blitz, durato circa tre ore, non sono mancati momenti di tensione e reazioni aggressive da parte di qualche trasgressore. I blitz antifumo proseguiranno nelle prossime settimane anche all’interno degli ambulatori Asl presenti sul territorio.

 
Venerdì 22 Marzo 2019, 15:16 - Ultimo aggiornamento: 22-03-2019 18:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP