Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Blitz di Potere al Popolo al Castel dell'Ovo: «La Whirlpool non si tocca»

Mercoledì 5 Giugno 2019
Blitz di Potere al Popolo al Castel dell'Ovo: «La Whirlpool non si tocca»
Stamattina un gruppo di attivisti di Potere al Popolo! ha calato un enorme striscione dal Castel dell'Ovo. «La Whirlpool non si tocca, né chiusura né licenziamenti», recita la scritta ben visibile dal lungomare affollato.Un luogo simbolico scelto dagli attivisti per mostrare che tutta la città è stretta intorno alla battaglia dei 430 lavoratori che rischiano il posto di lavoro per la chiusura dello stabilimento di via Argine.

 
Ultimo aggiornamento: 16:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA