Blitz nella notte a Marano: preso affiliato al clan Orlando-Polverino. Era in fuga da gennaio

di Ferdinando Bocchetti

  • 149
Spettacolare operazione dei carabinieri della Compagnia di Marano, che nella notte arrestato - in una zona di confine tra Marano e Quarto - Mauro Verde, accusato di estorsione aggravata dalla finalità mafiosa. L'uomo era sfuggito qualche mese fa al blitz che aveva portato all'arresto di Gianluca Troise, noto pregiudicato di Marano ritenuto affiliato alla fazione malavistosa degli Orlando-Polverino-Nuvoletta. Verde, si era fato alla fuga lo scorso 11 gennaio, facendo perdere le proprie tracce. I militari dell'Arma di Marano, guidati dal capitano Gabriele Lo Conte e dal tenente Francesco Tessitore, lo hanno individuato e catturato all'interno di un'abitazione di via Pendine-Casalanno. Denunciate due persone per favoreggiamento.   
Lunedì 8 Aprile 2019, 08:26 - Ultimo aggiornamento: 08-04-2019 11:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP