Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Caivano, nella caserma dei carabinieri 15 nuovi condizionatori

Mercoledì 6 Luglio 2022 di Rosaria Rocca
Caivano, nella caserma dei carabinieri 15 nuovi condizionatori

Ad una settimana dalla nascita della compagnia carabinieri a Caivano arrivano già altre novità. Domani sarà una giornata importante per la struttura che ospita il nuovo presidio di legalità, sorto a pochi passi dal rione dello spaccio, perché ci sarà l’apertura delle buste della gara d’appalto per la manutenzione. L’Arma ha già installato 15 condizionatori: tre in centrale operativa, 10 negli uffici. Il Comune, proprietario dello stabile della Caserma dei Carabinieri in Via Frattalunga, si è già attivato per riparare l’impianto di areazione centralizzato e ha installato due condizionatori da 24mila btu nelle camerate.

L’organizzazione sindacale Nsc Nuovo Sindacato Carabinieri ha scritto al sindaco Enzo Falco per chiedere interventi tempestivi: Dobbiamo salvaguardare ogni giorno chi lotta per garantire un futuro migliore ai cittadini di Caivano.

È stato richiesto il ripristino dell’impianto di climatizzazione centralizzato della struttura: Non possiamo deludere le aspettative di migliaia di cittadini onesti che hanno chiesto per anni l’adeguamento dell’unico presidio di legalità esistente sul territorio. Dobbiamo garantire le giuste condizioni lavorative ai carabinieri garantendo luoghi di lavoro dignitosi ed adeguati al ruolo svolto. Lo dobbiamo a loro per la tutela della sicurezza dei cittadini di Caivano.

La fascia tricolore ha annunciato che entro domani arriveranno le prime novità: Siamo impegnati da tempo a rimuovere le difficoltà che i nostri carabinieri vivono quotidianamente. Siamo riusciti a recuperare risorse per 300.000 euro che saranno utilizzate per una manutenzione straordinaria dello stabile. Domani saranno aperte le buste della gara d'appalto. Nelle more l'amministrazione fornirà dei condizionatori e dei maxi ventilatori. Sto seguendo personalmente la questione.

Video

La nuova compagnia è stata inaugurata lo scorso venerdì. Nell’occasione, il tenente colonnello Nicola De Tullio ha presentato il capitano Antonio Cavallo, a capo del presidio. 

Ultimo aggiornamento: 21:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA