Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Caivano, centrale di spaccio in casa e pusher in strada: due arresti

Venerdì 9 Settembre 2022
Caivano, centrale di spaccio in casa e pusher in strada: due arresti

Due arresti per spaccio nell’isolato B2/3 del Parco Verde a Caivano.  Dove un uomo aveva trasformato il suo appartamento in centrale dello spaccio, con un pusher incaricato di prelevare e smerciare poi in strada la droga. «Una sorta di rapporto grossista-commerciante», lo definiscono i carabinieri che hanno bloccato la consegna di una dose di crack e 30 euro in contante ritenuto provento illecito, dopo un inutile tentativo di fuga in scooter da parte del centauro.

Poi hanno fermato il proprietario di casa con altre dosi di crack, 19 di cocaina e 260 euro in banconote di piccolo taglio. Entrambi in carcere, sono in attesa di giudizio.

Ultimo aggiornamento: 09:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA