A Caivano un pomeriggio di sport sociale per rigenerare luoghi abbandonati

A Caivano un pomeriggio di sport sociale per rigenerare luoghi abbandonati
Martedì 20 Settembre 2022, 14:51
2 Minuti di Lettura

Il nuovo campo polivalente del quartiere Parco Verde sarà inaugurato lunedì 26 settembre. L'iniziativa di intervento sociale attraverso lo sport che si terrà a Caivano è il fiore all'occhiello del progetto "La bellezza necessaria", ideato da Uisp Campania e finanziato da Fondazione con il Sud. Si tratta di un pomeriggio di sport sociale in una zona difficile, alla periferia di Napoli, con la partecipazione di ragazzi e ragazze del luogo. Ha l’obiettivo di rigenerare spazi e luoghi abbandonati della zona attraverso lo sport sociale, come motore di processi di partecipazione comunitaria.

L'inizio è fissato alle 16:00, con il taglio del nastro alla presenza delle istituzioni locali. Da quel momento inizieranno attività sociali e sportive con le associazioni della zona, quali Asd Phoenix Caivano e Pallacanestro Jirafa Caivano.

È previsto anche un incontro informale con Enzo Falco, sindaco di Caivano, Lucia Fortini, assessore scuola e politiche sociali regione Campania, Antonio Marciano e Tiziano Pesce, rispettivamente presidente regionale Campania e presidente nazionale Uisp, Francesco Farinaro, presidente Juve Caserta Basket, Marco Dell’Isola, rettore università di Cassino e del Lazio meridionale, Antonio Maria Cavallo, comandante della compagnia di Caivano. Alcuni giocatori della Juve Caserta Basket saranno presenti e parteciperanno alle attività con i ragazzi. Alle 17:30 è previsto un rinfresco offerto dai volontari dell’associazione Un’infanzia da vivere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA