Campania zona gialla, è cominciato l'esodo dal Nord: il primo treno Frecciarossa è arrivato a Napoli Centrale

Sabato 19 Dicembre 2020
Campania zona gialla, è cominciato l'esodo dal Nord: il primo treno Frecciarossa è arrivato a Napoli Centrale

Gli arrivi a Napoli Centrale, si concentrano tra le 12 e le 14, quando a breve distanza, si susseguono quattro treni Tav. Ma i numeri non sono impressionanti: 1.600 passeggeri ieri, tra le Frecce di Trenitalia ed i treni di «Italo», 1.500 circa quelli previsti oggi. Da ogni treno, con 50% dei posti disponibili, scendono tra i 250 ed i 280 viaggiatori. «Anche per domani- dice il dirigente del Compartimento Polfer della Campania, Olimpia Abbate, ci aspettiamo le stesse cifre». 

 

I biglietti, per chi arriva a dal Nord, sono già stati venduti da tempo ed esauriti. Da Roma biglietti ancora disponibili . Tutti i passeggeri dei treni Tav passano il controllo della temperatura corporea con il termoscanner e vengono, in caso di temperatura superiore a 37,5 avviati alla tenda allestita dalla Regione con personale della Protezione civile, per l'esecuzione dei tamponi.

 

Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre, 10:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA