Campania zona rossa. Food, parrucchieri e taxi: «In ginocchio da un anno aiutateci a sopravvivere»

Sabato 6 Marzo 2021 di Gennaro Di Biase
Campania zona rossa. Food, parrucchieri e taxi: «In ginocchio da un anno aiutateci a sopravvivere»

Il tempo passa ma il Covid no, e per i commercianti arriva la nuova chiusura in vista della zona rossa da lunedì. Dopo la Pasqua 2020, salterà anche quella del 2021 col relativo indotto che si aggira almeno intorno ai 20 milioni di euro per i soli pubblici esercenti. Tra rassegnazione e rabbia, gli imprenditori napoletani chiedono ora «un cambio di passo sui ristori da parte del Governo Draghi».

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA