Campi Flegrei, boom di selfie al lago d'Averno tinto di rosso

Domenica 10 Aprile 2022 di Antonio Cangiano
Campi Flegrei, boom di selfie per il lago d'Averno tinto di rosso

Boom di turisti nei Campi Flegrei per ammirare il lago d'Averno «tinto» di rosso.

L'insolito fenomeno, dovuto ad una straordinaria fioritura algale, causata dal cianobatterio Planktothrix rubescens che ha ricoperto con una patina color ruggine l'intera superficie dello specchio lacustre in poche settimane, ha attirato la curiosità dei tanti visitatori e non solo che complice il bel tempo si sono precipitati sulla terrazza belvedere che sovrasta il lago flegreo, per una foto e selfie “ricordo”.

 

Intervenuta anche la polizia municipale di Pozzuoli per regolare il traffico e la sosta selvaggia dei tanti curiosi.

Ultimo aggiornamento: 18:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA