Incidente sull'autostrada A30: Michele muore dopo 40 giorni di agonia

Lunedì 2 Agosto 2021 di Nello Lauro
Incidente sull'autostrada A30: Michele muore dopo 40 giorni di agonia

Non ce l'ha fatta Michele Siciliano. Il giovane centauro di Camposano coinvolto in un terribile incidente stradale sull'autostrada A30, di ritorno da una giornata al mare, è morto dopo 40 giorni di agonia. Troppo gravi le ferite riportate nell'impatto.

Il 30enne fu portato prima al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria la Pietà di Nola per poi essere trasferito all'ospedale del Mare. Frattura al bacino, alla tibia e al perone di entrambe le gambe e lesioni gravi in altri parti del corpo. Non sono bastati alcuni interventi chirurgici per salvare la vita al 30enne. Tanti i messaggi di cordoglio e condoglianze da amici di Camposano e dintorni che stanno salutando per l'ultima volta Michele sul suo profilo social. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 12:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA