Capri, frana Grotta delle Felci: paura tra i bagnanti a Marina Piccola, sgomberate alcune ville

Mercoledì 12 Agosto 2020

Uno smottamento franoso è avvenuto nella zona denominata Grotta delle felcì a Capri. Si tratta di una località dove si trovano molte ville famose. Ad accorgersi della frana sono stati alcuni bagnanti che si trovavano sulla spiaggia di Marina Piccola e sono stati colpiti dal rumore che proveniva dall'alto del costone. Sul luogo sono immediatamente arrivati i vigili del fuoco, allertati dagli abitanti della zona, i Carabinieri, la Polizia Locale e il tecnico del Comune di Capri che stanno verificando lo stato dei luoghi per intraprendere alcune iniziative per mettere in sicurezza l'area.

La frana ha provocato più danni di quanto si credesse. Non sono stati divelti solo alcuni alberi durante il percorso franoso ma in alcune ville che si trovavano intorno sono caduti piccoli massi rocciosi che hanno portato la squadra dei Vigili del Fuoco, dopo un'attenta ispezione del tratto investito dalla frana, ad emettere decreto di sgombero a tutela delle abitazioni che si trovavano nell'area circostante ed a tutela dell'incolumità pubblica. Sul luogo dell'incidente sono accorsi i Carabinieri della stazione di Capri, agenti del locale commissariato, la Polizia Municipale ed il sindaco Marino Lembo unitamente al tecnico del Comune di Capri. 
 

Ultimo aggiornamento: 23:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA