Capri sotto scorta per l'arrivo dei gioielli di Bulgari

ARTICOLI CORRELATI
di Anna Maria Boniello

3
  • 110
Bulgari, l’icona della gioielleria di lusso ha scelto l’isola azzurra per un grande evento che durerà quattro giorni e che già da oggi ha messo tiene sotto scorta i luoghi simbolo dell’isola azzurra. Addirittura le forze dell’ordine locali si sono riunite intorno ad un tavolo per stabilire il piano di sicurezza ed assicurare al grande brand che ha traghettato sull’isola i suoi pezzi rari da centinaia di milioni che tutto funzioni senza intoppi.
 
 

Il caveau situato ad Anacapri, e ieri già circolavano blindati scortatissimi dalle gazzelle della Polizia che hanno trasferito queste vere opere d’arte fatte di diamanti e pietre preziose all’interno del lussuoso albergo dove saranno ammirati soltanto dai cento esclusivi ospiti che sono stati invitati a Capri dalla maison di gioielli tra le più famose del mondo. Blindato anche l’esterno del Capri Palace e blindatissima sarà mercoledì sera la Certosa di San Giacomo dove è previsto un gala dinner per i cento e più ospiti, quasi tutti clienti vip che già da questa sera arriveranno sull’isola in una Capri dove le divise delle forze dell’ordine si muovono sempre in modo discreto ma che questa volta sono ben visibili in mezzo al nucleo di polizia e guardie giurate che terranno lontani dalle location scelte per il grande evento i vacanzieri più curiosi.  
Martedì 11 Giugno 2019, 18:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-06-12 08:03:15
comunque che la nostra regione attiri grandi eventi è motivo di orgoglio.e ci fa tanta pubblicità.poi che non tutti possano essere super ricchi è scontato
2019-06-11 20:46:51
noi tifiamo x la banda del buco sott acqua aiauuauauaua
2019-06-11 19:12:48
Non saremo vicini ai 100 superospiti.....ma felici perché appartenenti alla categoria dei nullatenenti....il Papa ed il Re non li hanno invitati?

QUICKMAP