Vico, recuperato il quadro del '500
rubato 42 anni fa dalla chiesa

Sabato 27 Novembre 2021 di Massimiliano D'Esposito
Il dipinto rubato a Vico Equense

I carabinieri del nucleo Tutela beni culturali di Napoli hanno recuperato un prezioso dipinto ad olio su tavola, datato 1555, raffigurante la Madonna delle Grazie tra i Santi Michele Arcangelo ed Antonio di Padova, trafugato nel 1979 dalla chiesa di Santa Maria del Toro di Vico Equense.

Il quadro sarà ufficialmente consegnato dal tenente dei carabinieri Massimiliano Croce, all'arcivescovo della diocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia, Francesco Alfano, al Provinciale dei Carmelitani del Commissariato di Santa Maria La Bruna di Napoli, padre Luciano Di Cerbo ed al rettore padre Gennaro Perrella, alla presenza del sindaco di Vico Equense, Giuseppe Aiello e del parroco della chiesa dei Santi Ciro e Giovanni don Ciro Esposito, sabato prossimo 4 dicembre 2021, alle ore 10.30, nella chiesa di Santa Maria del Toro.

«Ringrazio le forze dell'ordine – le parole di don Pasquale Vanacore, delegato per i Beni culturali dell'arcidiocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia - per l'impegno profuso affinché la nostra città si riappropriasse di un'opera d'arte di rilevante valore religioso e civile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA