Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ospedale Cardarelli, affollamento pronto soccorso: 180 ingressi in poche ore

Giovedì 5 Maggio 2022
Ospedale Cardarelli, affollamento pronto soccorso: 180 ingressi in poche ore

Sono 180 stamattina i pazienti entrati nel reparto di pronto soccorso dell'Ospedale Cardarelli di Napoli. Prosegue quindi il fortissimo affollamento che in questi giorni sta provocando anche la protesta ufficiale dei medici: ieri in 25 su 43 hanno presentato un preavviso di dimissioni per richiamare l'attenzione sulle condizioni di lavoro e sulla difficoltà nell'assistere tempestivamente i pazienti, spesso costretti a rimanere a lungo sulle barelle in attesa di essere presi in carico.

Nelle ultime 24 ore, spiegano dal Cardarelli, sono stati oltre 200 gli accessi al pronto soccorso, pazienti di cui il 40% circa viene poi ricoverato in un reparto dell'ospedale. C'è anche la forte occupazione del reparto vicino di osservazione, programmato per 32 pazienti e che ora ha una occupazione di circa 100 malati.

Video

Una delle forti difficoltà del pronto soccorso, oltre allo spazio invaso dalle barelle per l'alto numero di accessi, è anche la quantità di medici a disposizione: sono otto nella mattina, sette nel pomeriggio, e sei di notte, con ogni turno rafforzato dalla presenza di tre specializzandi. Oltre ai 43 medici il pronto soccorso ha in totale 160 infermieri e 60 operatori sociosanitari.

Ultimo aggiornamento: 16:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA