Napoli, Giuseppe massacrato di botte dal compagno della madre: indagate due maestre e la ex dirigente

di Leandro Del Gaudio

  • 374
Dovranno difendersi dall'accusa di omessa denuncia, nell'ambito di uno stralcio dell'inchiesta sulla morte del piccolo Giuseppe Dorice. Due maestre e la dirigente scolastica - recentemente sospese dal ministero - dovranno rispondere anche in sede penale, nell'ambito di un filone investigativo nato dal brutale assassinio del bambino iscritto alla scuola elementare Quasimodo di Crispano. Aveva sette anni, il piccolo Giuseppe, quando a gennaio di quest'anno è stato massacrato di botte dal convivente della madre.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 23 Settembre 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 23-09-2019 12:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP