«Carne, pane e yogurt in promozione», ma erano tutti fuorilegge: maxi multa nel Napoletano

Venerdì 10 Luglio 2020

I carabinieri della stazione di Poggiomarino e della stazione carabinieri forestale di Roccarainola hanno effettuato una serie di controlli ad alimentari e macellerie ubicati nella via IV Novembre del centro cittadino di Poggiomarino. Due titolari di altrettanti negozi di alimentari sono stati sanzionati per un importo di tremila euro, in relazione a plurime violazioni alle norme per la tutela della sicurezza alimentare.

Nel corso della verifica, sono stati rinvenuti 103 chilogrammi di alimenti privi di qualsiasi etichettatura attestante la provenienza e la rispondenza alle regole sanitarie. Carne bovina, pane e yogurt, già destinati alla vendita, sono stati immediatamente sequestrati. Tutti i prodotti erano esposti sugli scaffali e per facilitarne la rapida vendita erano indicati come «merce in promozione». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA