Casalnuovo, black out elettrico fa scoprire una voragine sotterranea: area interdetta

Mercoledì 6 Ottobre 2021 di Pino Neri
Casalnuovo, black out elettrico fa scoprire una voragine sotterranea: area interdetta

L'energia elettrica è venuta improvvisamemte a mancare e non è tornata più per cui gli abitanti del parco Petagna, sul centrale corso Umberto, a Casalnuovo, hanno chiamato in soccorso i tecnici dell'Enel.

Ma dopo il sopralluogo dei tecnici è stata appurata l'amara verità: i servizi del condominio finito in black out sono stati totalmente inghiottiti da una voragine che si è aperta nel sottosuolo della via di accesso interna agli edifici del parco. La polizia municipale ha quindi disposto l'interdizione dell'area per motivi di sicurezza. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco. La voragine non è visibile a occhio nudo. La strada soprastante, che si trova tra i palazzi, ha retto. Sono in corso ulteriori verifiche per comprendere lo stato dei luoghi.

Casalnuovo, come del resto Afragola e la stessa Napoli città, soffre da sempre del fenomeno delle voragini che si aprono dopo le piogge forti. Il sottosuolo groviera, anticamente utilizzato per ricavare i materiali da costruzione, alimenta queste situazioni che più volte hanno determinato vere e proprie tragedie, crolli di edifici e morti nell'hinterand napoletano.                                    

© RIPRODUZIONE RISERVATA