Bloccò uomo in escandescenze sul treno della Circum, premiata agente polizia penitenziaria

Sabato 21 Luglio 2018
L'agente scelto di polizia penitenziaria Pasqualina Tramontano è stata premiata dal sindaco di Casalnuovo di Napoli Massimo Pelliccia «per il gesto a sprezzo del pericolo e alla tutela della sicurezza pubblica dei cittadini a bordo del treno della Circumvesuviana».

Il fatto è accaduto circa un mese fa: l'agente scelto della polizia penitenziaria si stava recando a Napoli per iniziare il proprio turno di servizio quando la sua attenzione fu richiamata da delle grida provenienti da una carrozza del treno della circumvesuviana diretto a Napoli. Un uomo era andato in escandescenza e intimoriva i viaggiatori: vere e proprie scene di panico bambini che urlavano. Grazie al pronto intervento dell'agente l'uomo venne bloccato. Nei momenti concitati l'agente della polizia penitenziaria venne ferita con spinte e calci tanto da dover ricorrere alle cure mediche dell'ospedale.

Anche la segreteria generale dell'Alsippe si è complimentata con l'agente scelto Pasqualina Tramontano «per l'alto senso del dovere mostrato, e per l'importante riconoscimento attribuito ad una appartenente al corpo di polizia penitenziaria concesso dal sindaco di Casalnuovo di Napoli». © RIPRODUZIONE RISERVATA