Napoli, addio alle Vele di Scampia:
in arrivo le nuove case popolari

  • 783
Da domani, martedì 8 gennaio, inizia la fase conclusiva delle assegnazioni dei 60 alloggi popolari per i nuclei familiari delle Vele di Scampia, come previsto dalla delibera della Giunta comunale  di Napoli, nell'ambito del progetto «Restart Scampia». Lo fa sapere il Comune di Napoli, spiegando che gli assegnatari saranno convocati nella sala Pignatiello di Palazzo San Giacomo dove avverrà l'espletamento delle pratiche burocratiche. 
Il processo di assegnazione dei 60 alloggi e alcune risistemazioni di nuclei non trasferibili consentirà a breve di iniziare i lavori di cantierizzazione che porteranno all'abbattimento della Vela Verde.«Un momento importante per la città tutta, che vede finalmente l'orizzonte della riqualificazione del quartiere Scampia, 40mila abitanti, il 50% ha meno di 25 anni, un tasso di disoccupazione del 60%, dispersione scolastica elevatissima: da questo contesto camminiamo verso una realtà che va guardata senza i filtri dei luoghi comuni», commenta l'assessore con delega al Diritto all'abitare Monica Buonanno. «La non identità - aggiunge Buonanno - lascerà il posto, ne sono certa, al consolidamento del percorso di rinascita e di riscatto già avviato».
 
Lunedì 7 Gennaio 2019, 12:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP