Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

I forum del Mattino | Sanità
«Portare Irene a Bologna era necessario ma qui abbiamo altre eccellenze | Il video della giornata

Martedì 23 Settembre 2014
I forum del Mattino | Sanità «Portare Irene a Bologna era necessario ma qui abbiamo altre eccellenze | Il video della giornata



Forum al Mattino ieri pomeriggio. Al tavolo della Sala Siani del nostro giornale Stefano Caldoro, presidente della Regione Campania; Ferdinando Romano, capodipartimento Sanità dell’ente di Palazzo Santa Lucia; Francesco Paradiso, direttore sanitario di presidio del Cardarelli; Francesco Corcione, direttore dell’unità complessa di chirurgia del Monaldi; Vincenzo Schiavone, presidente di Confindustria Sanità Campania; Celeste Condorelli, amministratore delegato della clinica Mediterranea; Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale diritti del malato/Cittadinanza attiva; Giovanni Persico, direttore generale del Policlinico federiciano. I relatori hanno risposto alle domande del direttore Alessandro Barbano, del caporedattore Antonello Velardi e dei giornalisti Gerardo Ausiello, Marisa La Penna, Paolo Mainiero e Maria Pirro.

Si è parlato di tutto, dalla piccola Irene che è stata costretta ad andarsi a curare a Bologna ai pazienti cardiopatici trasferiti in altre province o regioni al rapporto tra la rete pubblica e gli enti accreditati; dall’estate-caos al Cardarelli all’emergenza barelle ai presidi di pronto soccorso che scoppiano.

Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre, 08:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA