Casoria, Caivano, Arzano: manca l’acqua, 92enne in difficoltà chiama il 112 e viene soccorsa dai carabinieri

Martedì 24 Agosto 2021
Casoria, Caivano, Arzano: manca l’acqua, 92enne in difficoltà chiama il 112 e viene soccorsa dai carabinieri

I carabinieri da sempre si distinguono per episodi di generosità ed altruismo. Ieri mattina, a Caivano la rottura di una conduttura idrica dell’acquedotto campano, ha interrotto la fornitura d’acqua che ha interessato alcune aree del comune di Cardito, Afragola e Casoria. Tutto questo, ovviamente, ha portato disagi per l’intera popolazione.

Video

Alla sera, un'anziana donna 92enne di Casoria, che vive da sola, ha chiamato il 112. Il troppo caldo l’aveva disidratata. Voleva solo informarsi su quando sarebbe stata erogata nuovamente la fornitura d’acqua, per poteri rinfrescare. La centrale operativa ha ben pensato di avvertire la pattuglia della tenenza di Arzano mettendoli al corrente della vicenda. Il Brigadiere e il carabiniere, dopo pochi minuti, sono giunti a casa dell’anziana, fornendole alcune bottiglie d’acqua. Un piccolo gesto che fa onore alla divisa e soprattutto agli uomini che la indossano.

Ultimo aggiornamento: 16:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA