Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Castellammare: va in caserma per una denuncia
ma aveva droga nel borsello, arrestato 27enne

Mercoledì 29 Giugno 2022
Castellammare: va in caserma per una denuncia ma aveva droga nel borsello, arrestato 27enne

Si reca in caserma per sporgere una denuncia, ma i militari notano che è in possesso di droga e lo fermano. È successo a Castellammare di Stabia, dove i carabinieri hanno arrestato un 27enne del posto, già noto alle forze dell'ordine. A notare la presenza di una busta sospetta è stato l'agente di servizio che stava raccogliendo la denuncia: mentre il 27enne apriva il borsello per consegnare il proprio documento, il carabiniere ha notato che all'interno era presente un involucro tipicamente utilizzato per conservare una dose di cocaina.

Il 27enne ha tentato di scappare ma è stato bloccato da due militari all'ingresso dalla caserma, nonostante avesse tentato di liberarsi con calci e pugni. Il 27enne ha quindi messo in bocca l'involucro nel tentativo di nasconderlo, ma i carabinieri hanno allertato i sanitari del 118 che lo hanno portato al pronto soccorso dell'ospedale San Leonardo.

Video

Lì finalmente il giovane ha sputato l'involucro, al cui interno erano contenuti 2,2 grammi di cocaina, ed è stato dimesso senza giorni di prognosi. Sono 10 invece i giorni di prognosi per i tre Carabinieri che hanno riportato contusioni. Il 27enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio e dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA